La Messa “vieni e vedi” di venerdì 19

“Vieni e vedi” sono le parole che l’apostolo (da pochi giorni) Filippo dice ad una persona che aveva dei dubbi sulle qualità di Gesù, un certo Natanaele. Vieni e vedi sono l’invito che una volta al mese, quest’anno, abbiamo rivolto per partecipare ad una Eucarestia infrasettimanale, alle sette e trenta del mattino. Docenti, genitori, bambini, passanti sono invitati a godere della presenza di Gesù e della sua parola e a incontrarlo nella preghiera comune. Non è un obbligo né un segno di maggior adesione alla scuola… E’ una grazia che nella più assoluta normalità (niente canti, niente animazioni né altri fronzoli) alcuni di noi riceviamo per iniziare in modo diverso una giornata e dedicare del tempo a pregare per tutti i nostri alunni. Vieni e vedi.

    

messamaggio